Coperture telescopiche in acciaio GLADIATOR

Copertura telescopica in acciaio
Copertura telescopica in acciaio sistemi a forbice
Copertura telescopica in acciaio raschiatore

Le coperture telescopiche in acciaio sono forme di copertura tradizionali per le macchine utensili e offrono un'efficiente protezione contro la penetrazione di trucioli e altri elementi ad angolo vivo. Grazie a misure costruttive e a sistemi di raschiatura adatti è possibile ridurre in modo efficace anche la penetrazione di refrigeranti.

Le coperture telescopiche in acciaio sono realizzate con lamiere in acciaio deformate a freddo con uno spessore compreso tra 1,5 e 3 mm. Per tutti gli attuali tipi di macchine è disponibile una copertura adatta (orizzontale, verticale, obliqua, trasversale) con soluzioni con guide di scorrimento appropriate. Le guide di copertura sono progettate in base alla velocità di utilizzo. A seconda della velocità vengono usati pattini in ottone o rulli.

Inoltre vengono usati sistemi ammortizzanti tra le piastre di azionamento, i raschiatori e le strisce di fermo. In caso di velocità più alte si studiano soluzioni personalizzate. Grazie a sistemi scorrevoli e ammortizzanti è possibile ridurre in modo prolungato e durevole gli urti, i rumori e l'usura.

Versioni delle coperture in acciaio
L'economica struttura costruttiva standard (che può essere utilizzata tranquillamente fino a una larghezza di 900 mm) può essere impiegata per la maggior parte degli scopi.
In caso di larghezze più grandi sono necessarie piegature supplementari per aumentare la stabilità trasversale. Questo è garantito dalle forme a tetto con bordo semplice o doppio. Esse garantiscono inoltre il deflusso ottimale di liquidi e trucioli, come le forme oblique.

Costruzione
Il numero delle sezioni utilizzate della cassetta è un fattore determinante per le dimensioni, il peso e le caratteristiche di funzionamento delle coperture in acciaio. Le singole sezioni della cassetta devono essere quanto più lunghe possibile. L'estrazione massima e la compressione minima devono stare almeno in rapporto 10:1.

Montaggio e fissaggio
Le coperture vengono fissate direttamente alla sezione iniziale e finale della cassetta o tramite listelli/squadrette di fissaggio applicabili all'interno o all'esterno. Se la compressione supera la lunghezza di carico libera disponibile della guida di scorrimento, è necessario realizzare un sostegno con supporti di prolungamento. Nel caso contrario è ovviamente possibile allungare anche la sezione anteriore più piccola tramite una piastra.